Il potere dell'armonia Federico II - De arte venandi cum avibus

Castel del Monte - Polo museale della Puglia, Nova Apulia, Il Cigno GG Edizioni

07 giugno 2018 - Mostra

.
.

“Il potere dell’armonia. Federico II e il De Arte venandi cum avibus”: una mostra nei castelli di Castel del Monte, Bari e Trani per promuovere il leggendario volume federiciano e la sua attualità; musiche scelte da Riccardo Muti, scenografia e illustrazioni di Pizzi Cannella, curatela e traduzione di Anna Laura Trombetti Budriesi, curatela e foto di Ortensio Zecchino
La mostra, nata da un’idea di Lorenzo Zichichi e Tommaso Morciano, si articola in tre sedi ed è realizzata da “Il Cigno GG Edizioni” e “Novapulia”, in collaborazione con l’Università degli Studi di Bologna “Alma Mater Studiorum” e il Centro Studi Normanno-Svevo.
Un’iniziativa di straordinario spessore culturale che vuol far conoscere al grande pubblico l’opera di Federico II e la sua attualità. Il De Arte venandi cum avibus è un trattato di circa 600 pagine scritto dal più potente e illustre sovrano dell’Europa Occidentale del XIII secolo. Denota la grande attenzione per la cultura e il sapere da parte di Federico II e di tutta la sua corte. Il trattato non ha avuto la fortuna che meritava, in parte per la damnatio memoriae che colpì il casato svevo dopo l’aggressione angioina, in parte per la mole stessa del testo, che anticipava di secoli l’osservazione e lo studio del comportamento degli animali, rimanendo insuperato, per molti aspetti, fino a Konrad Lorenz (1903-1989), fondatore dell’etologia.
La mostra si articola in tre tappe: Castel del Monte accoglierà il visitatore e lo proietterà nel trattato federciano privilegiando le pitture di Pizzi Cannella; a Bari sarà fruibile la straordinaria campagna fotografica condotta da Ortenzio Zecchino, in buona parte nella Murgia e nel Tavoliere; a Trani privilegerà la multimedialità, con i video che consentiranno dalle pagine originali del trattato alla traduzione e lettura delle pagine. Saranno presentate anche le traduzioni del trattato in arabo (per la prima volta in forma integrale) e in italiano.

pm-pug.casteldelmonte@beniculturali.it

http://www.casteldelmonte.beniculturali.it/